Amica bellezza - chirurgia estetica
4 CHEF ITALIANI E UN INTERO MENU CON LE CIALDE CAFFE'
pubblicato il 21/07/2015 17:41:36
"Nespresso ha sfidato quattro chef famosi e stellati italiani a creare un intero menù ispirandosi o utilizzando le nuove cialde caffè “Gran Cru Gourmet”

Nel nord della Francia e in varie parti d’Europa, è molto diffusa la tradizione così detta del “Caffè Gourmand” che consiste nel servire il caffè con una selezione di pasticcini mignon per concludere il pasto ideale.

Proprio questa tradizione ha ispirato la nota marca di caffè Nespresso nel creare la nuova fragranza di cialde chiamata "Grand Cru Gourmet". Nespresso ha invitato i migliori chef a provare le varietà di caffè Grand Cru ed abbinarle ad una sorprendente serie di delizie, sia dolci che salate. Il caffè dunque diventa, non più soltanto un semplice accompagnamento al dessert, ma bensì un vero e proprio ingrediente principe per un intero pasto.

Una bella sfida quella di creare un menù ispirato alle quattro cialde Grand Cru di caffè, che è stata raccolta da ben quattro chef famosi italiani dalla grande personalità. È successo a Milano, nel nuovo Ristorante Berton, nel nuovo cuore pulsante della città che, in quanto teatro dell’Expo 2015, quest’anno gioca il ruolo di capitale mondiale del food.

Gli chef Andrea Berton, padrone di casa, Pino Cuttaia del ristorante La Madia di Licata (2 stelle Michelin), Giancarlo Morelli dell’Osteria del Pomiroeu di Seregno (1 stella Michelin) e Alfio Ghezzi della Locanda Margon di Ravina (1 stella Michelin) si sono cimentati ai fornelli presentando le loro creazioni a giornalisti, blogger e colleghi chef venuti da tutta Italia.

L’estro creativo di ognuno di loro ha interpretato a suo modo le diverse caratteristiche dei caffè loro assegnati, creando in tutto quattro ricette, una per ogni portata.

Pino Cuttaia si è occupato dell’antipasto ed ha proposto una Pizzaiola: Baccalà all’affumicatura di pigna. Il carattere intenso e le note speziate della cialda Nespresso Grand Cru Ristretto Origin India ha sollecitato i ricordi di infanzia di questo chef siciliano – tra grigliate e profumo di resina di pino - che ha servito una pizza sottilissima e croccante condita di baccalà affumicato con patate, pomodori, olive nere e basilico.

Allo chef Giancarlo Morelli spettava invece il compito di realizzare un primo piatto ed ha deciso di farlo giocando sulle note di contrasto. Infatti il suo Riso selezione Carnaroli con brodo di betulla, crème double e polvere di castagna affumicata ha assecondato il gusto rotondo ed equilibrato di Nespresso Grand Cru Espresso Forte a cui era ispirato, ma ha scelto la delicatezza dei nebbiosi paesaggi autunnali del Nord Italia mentre questo Cru è vigoroso come il continente sudamericano da cui proviene.

Ricco e intenso il secondo piatto di Alfio Ghezzi che doveva abbinarsi con la cialda Nespresso Gran Cru Lungo Forte: Piccione, fortunella e cavolfiori in crema di barbabietole, chinotto e grappa Sherry Cask. Densa e vellutata la salsa che accompagnava la carne cotta alla perfezione, con la fortunella agrodolce che aggiungeva un tocco di eleganza al palato oltre che agli occhi.

Per realizzare il suo dessert, lo chef Berton ha scelto di utilizzare direttamente la il gusto della cialda Nespresso Grand Cru Ristretto. Ne è nato un Cremoso al cioccolato, caramello, caffè e biscotto allo yogurt, un dolce corposo ma equilibrato in cui l’aroma intenso e persistente del caffè e del cioccolato guanaja erano i protagonisti indiscussi.

Tutta la particolarità e la raffinatezza delle fragranze delle cialde Nespresso è possibile degustarle anche a casa. Sono infatti molto numerosi i rivenditori di capsule Nespresso o compatibili, come ad esempio caffecaffeshop.com, che offre una grandissima varietà di prodotti acquistabili comodamente online.