Amica bellezza - chirurgia estetica
Papilla Monella presenta:Fettuccine di Zucchine al Pesto
pubblicato il 13/06/2016 15:40:06
CHI E’ PAPILLA MONELLA

Mi chiamo Federica, e cucinare per me significa magia. Mi affascinano le infinite possibilità di mescolare gli ingredienti creando sempre qualcosa di unico. Mi stimola l'obbiettivo di inventare ogni volta qualcosa capace di saziare, stupire, coinvolgere, soddisfare. Il filo rosso che lega tutte le mie ricette è l’uso di ingredienti stagionali e di qualità, il mio obbiettivo è quello di proporre piatti leggeri e sani ma nel contempo golosi e sfiziosi. Perchè per soddisfare il palato a tavola spesso non servono troppe calorie, bastano un pizzico di fantasia...e monelleria tra i fornelli ;)


FETTUCCINE DI ZUCCHINE AL PESTO

Avete sempre pensato che le fettuccine siano deliziose ma, ahimè, un vero attentato per la linea? Provate queste fettuccine di zucchine senza carboidrati! Il loro gusto fresco e goloso vi sorprenderà…e voi potrete saziarvi e soddisfare il palato senza timore per la bilancia ;)

RICETTA

Portata – primo piatto

Prep time – 20′ + 3h di riposo

Cook time – 00

Total time – 20’

Porzioni – 2

Ingredienti

* 380 gr – zucchine

* 1 – arancia (succo)

* 1 cucchiaio – aceto di mele

* 3 – foglie di lattuga

* 2 cucchiai – granella di mandorle

* 1 – costa di sedano

* 2 cucchiai – olio e.v.o.

* 1 mazzetto – timo fresco o fiori di timo

* q.b. – sale / pepe nero

Preparazione

Laviamo bene le zucchine sotto acqua corrente, eliminiamo le estremità e con un pelapatate o con l’apposito attrezzo pelaverdure riduciamole a listarelle dalla dimensione simile a quella delle fettuccine.

Ricaviamo il succo di una arancia e filtriamolo per eliminare eventuali residui di polpa.

Adagiamo le listarelle di zucchina in un contenitore ermetico e irroriamole con l’aceto di mele, il succo d’arancia, poco sale e pepe. Mescoliamo bene, chiudiamo il contenitore e lasciamo riposare in frigorifero per almeno 3h.

Prepariamo nel frattempo il pesto. In una piccola pentola antiaderente facciamo tostare, senza aggiunta di grassi, la granella di mandorle finchè si sarà leggermente dorata ed avrà iniziato a sprigionare il suo profumo.

Puliamo le foglie di lattuga e la costa di sedano, eliminandone i filamenti. Tagliamo tutto a pezzi grossolani e inseriamoli nel bicchiere di un frullatore ad immersione. Uniamo un cucchiaio abbondante di mandorle tostate, l’olio, sale e pepe ed iniziamo a frullare. Se il composto dovesse risultare troppo solido aggiungiamo piano piano poca acqua o latte caldo fino ad ottenere una consistenza cremosa ma assolutamente non liquida.

Togliamo le zucchine dal frigorifero, mescoliamo un’ultima volta, versiamole in un colino in modo da eliminare il liquido in eccesso e lasciamole scolare per almeno 5'. Aiutandoci con un coppa pasta impiattiamo le fettuccine. Completiamo con qualche cucchiaio di pesto, i fiori o le foglioline di timo fresco e una spolverata di granella di mandorle.

Può esserti utile sapere che …

Per preparare il pesto veggie puoi sostituire la lattuga con qualche foglia di insalata riccia e la costa di sedano con qualche fetta di zucchina. Il risultato sarà comunque ottimo. Puoi lasciare marinare le fettuccine di zucchine anche più di tre ore, perderanno un po’ di croccantezza ed andranno scolate molto bene prima di impiattarle ma risulteranno ancora più saporite.

Guarda altre ricette sul mio blog